Lucca Comics & Games 2021 – Le Mostre

Will Eisner, il gigante

La mostra di Will Eisner

Will Eisner è da tutti riconosciuto come uno dei più grandi autori di fumetti di tutti i tempi e il suo “Contratto con Dio” del 1978 è considerato il primo graphic novel della storia.

Nella mostra a lui dedicata sono presenti tavole originali tratte da “The Spirit”, la commedia hard-boiled dove Eisner sperimenta soluzioni stilistiche ancor oggi moderne, da “Fagin l’ebreo”, un graphic novel in cui rielabora il personaggio di Charles Dickens, e da “Verso la tempesta”, graphic novel autobiografico con episodi, personaggi e situazioni vissute in prima persona dall’autore.

La mostra di Will Eisner
Il palazzo
Fagin l’ebreo
La mostra di Will Eisner
Il palazzo
Fagin l’ebreo
previous arrow
next arrow
 
La mostra di Will Eisner
Il palazzo
Fagin l’ebreo
previous arrow
next arrow

L’esposizione delle tavole è realizzata in collaborazione con CArt Gallery ed è arricchita da materiali e saggi inediti selezionati da Denis Kitchen, amico ed editor di Eisner.

The Spirit - copertina
The Spirit - copertina
The Spirit
Verso la tempesta
The Spirit - copertina
The Spirit - copertina
The Spirit
Verso la tempesta
previous arrow
next arrow
 
The Spirit - copertina
The Spirit - copertina
The Spirit
Verso la tempesta
previous arrow
next arrow
Fumetti nei Musei – Gli autoritratti degli Uffizi

Gli autoritratti degli Uffizi

Nella lunga Loggia dell’Ammannati sono esposti gli autoritratti degli artisti che hanno partecipato al progetto Fumetti nei Musei, un modo per raccontare la contemporaneità dei musei italiani con la realizzazione di albi a fumetti dedicati a differenti poli museali per mano di alcuni dei più celebri autori di questo medium.

Iniziativa congiunta tra Ministero della Cultura, Gallerie degli Uffizi e Lucca Comics & Games per favorire lo sviluppo e la promozione del fumetto in Italia e all’estero, gli autoritratti sono presentati al Festival e realizzati con tecniche, formati e stili diversi.
La raccolta andrà poi ad arricchire la collezione di autoritratti delle Gallerie degli Uffizi di Firenze e saranno esposte nelle nuove sale al primo piano del museo vasariano.

Inoltre ogni anno, alla designazione del Maestro del Fumetto nell’ambito dei Lucca Comics Awards, l’autoritratto del vincitore entrerà a far parte della collezione nel museo fiorentino.

La mostra è dedicata a Tuono Pettinato, fumettista recentemente scomparso e autore per “Fumetti nei Musei” dell’albo ambientato alla Galleria dell’Accademia di Firenze.

Gli autoritratti degli Uffizi
Alcuni autoritratti tra cui quello di Tuono Pettinato
Gli autoritratti degli Uffizi
Alcuni autoritratti tra cui quello di Tuono Pettinato
previous arrow
next arrow
 
Gli autoritratti degli Uffizi
Alcuni autoritratti tra cui quello di Tuono Pettinato
previous arrow
next arrow

L’elenco degli autori: MARTOZ, Tuono Pettinato, LRNZ, Andrea Settimo, Maicol & Mirco, Alessandro Tota, Alice Socal, Paolo Parisi, Lorena Canottiere, Lorenzo Ghetti, Otto Gabos, Fabio Ramiro Rossin, DR. PIRA, Paolo Bacilieri, Marino Neri, ZUZU, Vincenzo Filosa, Squaz, Sara Colaone, Bianca Bagnarelli, Roberto Grossi, Gud, Federico Rossi Edrighi, Marco Corona, Eliana Albertini, Risuleo e Pronostico, Luca Negri R.S.M., Roberta Scomparsa, Manfredi Ciminale, Lise e Talami, Miguel Angel Valdivia, Giuseppe Palumbo, Taddei e Angelini, Andrea Ferraris, Michele Petrucci, Marco Galli, Alessandro Sanna, Emanuele Rosso, Pietro Scarnera, Lorenzo Mò, Federico Manzone, ALTAN, Spugna, Silvia Rocchi, Pablo Cammello, Vitt Moretta, Ratigher, Mara Cerri, Mariachiara Di Giorgio e Giacomo Nanni.

Pierfilippo Dionisio

Carismatico leader di un mondo uranio contrapposto a quello ctonio, si ritiene esperto di tanatosi

In base ad una direttiva europea ed alle indicazioni del garante privacy, è necessario il consenso prima di conservare cookie nel browser. Continuando a navigare in questo sito si acconsente ad usare cookie anche di terze parti. Se pensate che questa informativa sia inutile, beh, questa è una sensazione abbastanza comune... ma è un obbligo di legge lo stesso. Scusate per il disturbo. Per ulteriori informazioni cliccate qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi